Senza-titolo-1_edited.png
  • Valeria

Il 2020 è ormai alle porte, e mentre siamo tutti indaffarati con le imminenti feste (tra corse di regali dell'ultimo minuto, pranzi e cene da preparare e chi più ne ha più ne metta!) voglio farvi dare una sbirciatina ai #WeddingTrends2020,

Sì perché la nuova stagione #wedding è vicinissima e per l'anno nuovo ci sono tante, tantissime novità ma anche tanti grandi classici.

Il 2020 porterà una ventata di freschezza soprattutto in tema Bouquet, Wedding Cake, Partecipazioni, Tableau Mariage e Gift per gli ospiti.

Tre sono le parole chiave che caratterizzerano la prossima stagione:

- PERSONALIZZAZIONE

- RECUPERO

- NATURA

Un vero e proprio ritorno alle origini, come ci aveva già anticipato il TheLoveAffair ad ottobre: colori tenui e tessuti grezzi.

Tanti saranno i materiali naturali (legno, piante, pietre, stoffe) utilizzati, ci sarà una svolta molto "green" cercando di usare il più possibile materiali eco-sostenibili e di recupero per gli allestimenti, ma soprattutto libero sfogo alla personalizzazione!

Insomma questo 2020 si preannuncia alla grande!


Ecco alcuni esempi di ciò che vedremo nella prossima #WeddingSeason:


BOUQUET

Sì ai grandi intramontabili classici, ma l'anno prossimo la faranno da padrone i #bouquet dove predomina il verde (non nel senso stretto del colore ma inteso come foliage, ecc).

In particolare tra i bouquet alternativi troveremo: gli Hoop Bouquet, i Bouquet Monofiore (sposano la filosofia 'Less is more'), il Flower Ring e i Flower Jewels, i Corsage, i Ventagli, i Bouquet con Piante Grasse ed infine i Bouquet No Flowers.



WEDDING CAKE

Ormai ci sono centinaia di tipi di #WeddingCake e ogni anno se ne aggiungono sempre di nuovi, sia per aspetto sia per combinazioni di gusti.

Da qualche anno a questa parte ce ne sono alcuni tipi che ormai sono diventati dei classici come per esempio le Naked Cake o le Buttercream Cake o le Flower Cake o ancora le Rainbow Cake.

Ma l'anno prossimo vedremo sia delle rivisitazioni dei classici, per esempio la Flower Cake che si ripropone oltre che con i fiori in 3D anche con i fiori dipinti, sia delle novità!

Prima fra tutte la Wedding Cake dipinta a mano: vere e proprie opere d'arte, pezzi unici che vengono personalizzati in base al gusto e al desiderio degli sposi.

Subito dopo troveremo le Geometric Wedding Cake, ossia torte nuziali dai lineamenti geometrici o con applicazioni e forme geometriche e spesso con inserti metallici (pieni o vuoti) tra un piano e l'altro.

Un'altra chicca sarà la Brushstroke Wedding Cake, si tratta di vere e proprie pennellate, più o meno in rilievo e più o meno sbordanti, lasciate sulla torta.

Ed infine vedremo una torta davvero particolare, una di quelle che o piace o non piace, senza mezze misure: la Shaggy Wedding Cake.




PARTECIPAZIONI

Spesso sottovalutate o prese poco in considerazione sono in realtà il biglietto da visita del vostro matrimonio! Le #partecipazioni oltre a dare le informazioni su quando e dove si svolgeranno cerimonia e ricevimento, anticipano ai vostri ospiti il #mood e il carattere dell'evento (elegante, rustico, shabby, minimal, ecc).

Per il 2020 le novità più interessanti sono sicuramente le partecipazioni calligrafiche, le partecipazioni su supporto trasparente (plexiglass), quelle su carta ecologica ed infine le partecipazioni su legno, su pietra o su vetro.



TABLEAU MARIAGE

Il #tableaumariage è indispensabile per far trovare facilmente ai vostri ospiti il proprio posto a tavola.

Anche qui vedremo un grandissimo uso di materiali naturali, in particolare piante e foglie, frutta, legno, vetro (da riciclo) ed infine pietre più o meno preziose.

Inoltre ne vedremo di due tipi: uno il classico "pezzo unico", mentre l'altro in stile "escort card".




GIFT PER GLI OSPITI

Trovare l'idea che accontenti tutti è impossibile! Spesso la scelta di una #bomboniera o di un gift per gli ospiti è causa di stress per gli sposi. Ebbene sì, è una delle parti più difficili da scegliere nell'organizzazione di un matrimonio. E se non piace? Qualcosa di utile? Qualcosa di tradizionale? Qualcosa di originale? E se volessi devolvere del denaro in beneficienza che ne faccio dei confetti? Insomma le domande e i dubbi sono tanti!

Ecco allora una piccola lista di idee un po' diverse dal solito!


- Bomboniere Commestibili













- Bomboniere originali













- Porta confetti













- Candele e saponi













- Il segnaposto che diventa gift per l'ospite













Ecco qui alcune delle novità della prossima Wedding Season.

Sul mio account Pinterest vi lascio una bacheca 'WeddingTrends2020', dove potete trovare tanti altri spunti ed idee.


Valeria


  • Valeria

Mani che tremano sopra la tastiera del computer, l'emozione di scrivere il primo post del #blog, ore ed ore a pensare "Con cosa comincio? Wedding? Party? Events? Cosa posso scrivere di davvero interessante?".

Poi finalmente decido: iniziamo da me.

Quindi eccomi qui!

Ciao mi chiamo Valeria e sono un EVENT CREATOR!

Sono una ragazza di ventisette anni, nata e cresciuta in Brianza, con tanti sogni nel cassetto e tante cose da raccontare.

Sono la mamma (super fortunata) di Ettore, un bambino meraviglioso che ogni giorno mi insegna a guardare il mondo con occhi curiosi e pieni di meraviglia.

Sono un'appassionata di libri, amo il loro profumo, perdermi tra le pagine di un romanzo, scoprire nuovi mondi e da lì, perché no, trarre ispirazione!

Amo i dettagli, quelli non visibili ad occhio nudo, quelli che si scoprono solo ascoltando veramente una persona, quelli che traspaiono da uno sguardo, un gesto, una piccola parola detta a metà.

Come dicevo sono un EVENT CREATOR e sì, lo scrivo a caratteri cubitali perchè ne sono fiera e felice!

Ad alcuni potrebbe sembrare un'esagerazione, altri potrebbero pensare "Questa è matta e si crede chissà chi", in realtà lo scrivo a grandi lettere perché è un sogno nel cassetto (uno dei tanti) che finalmente si è realizzato.

Ho passato anni a chiedermi cosa avrei voluto e potuto fare da grande, anni in cui spesso vedevo amici e conoscenti prendere decisi una strada da seguire, e il vederli così sicuri di come sarebbe stato il loro futuro, o perlomeno come sarebbe potuto essere, mi ha sempre incupito e rattristato. Non perché non fossi felice per loro, anzi! Ma perché inevitabilmente sorgeva spontanea la domanda "E io?". Io non lo sapevo. O meglio credevo di non saperlo.

In realtà la risposta è sempre stata lì, in fondo al cuore, aspettava solo che io fossi pronta a scavare dentro me stessa per davvero, accettandomi per quella che sono e facendomi coraggio, rischiando il tutto per tutto.

Ho sempre amato il mondo dei matrimoni, l'ho sempre visto come un mondo incantato dove tutto è possibile, dove regna la bellezza in ogni sua forma, dove l'Amore è ovunque nell'aria e dove non può che esistere un lieto fine per chiunque. Da inguaribile romantica ho sempre immaginato il mio grande giorno e quello di ogni persona intorno a me.

Non so bene quando, ma ad un certo punto dentro di me ho capito che era questo che volevo fare da grande, rendere felici le persone, regalando loro un'EMOZIONE per la vita.

Da qui ho iniziato ad essere incuriosita anche da altri tipi di eventi: immaginavo come avrei potuto allestire un buffet di compleanno a tema, o cosa avrei fatto di diverso a degli eventi a cui ho partecipato o che ho visto in tv o sulle riviste.

Una cosa accomunava tutte le mie fantasie di modifica o di progettazione, il fatto che mi divertivo un sacco!

Forse è stato allora che ho preso coraggio e ho FINALMENTE intrapreso la mia strada, inseguendo un sogno del cuore.



Valeria





1
2